RAFFAELLA ZAGNI              Home /Biografia /  Repertorio /    Registrazioni /    Pubblicazioni /   Galleria /  Contatti /    
 

 

 

 

 

R e p e r t o r i o  

a r p a   e  p i a n o

 

 

 

Paul Bazelaire (1886-1958)
Fantasiestuck Op. 87

  1. François-Adrien Boieldieu (1775-1834)
    Deuxičme Duo

  2. Claude Debussy (1862–1918)
    Danse Sacrée et Danse Profane

Jan Ladislav Dussek (1760-1812)
Duo op. 38

Duo op. 73

François-Joseph Nadermann (1781-1835)
Duo op. 25

Charles Oberthür (1845-1925)
Fantasia sul "Trovatore "di G. Verdi

Ignaz Pleyel (1757-1831)
Duo

Francesco Pollini (1832-1871)
Caprice et Variations

Maurice Ravel (1875 –1937)
Introduction et Allegro

Luigi Rossi (1810-1885)
Divertimento

Camille Saint-Saëns (1835-1921)
Morceau de concert

(riduzione per arpa e pianoforte)

Daniel Steibelt (1765-1823)
Grand Duo

John Thomas (1826-1913)
Siciliana dai "Vespri siciliani" di G. Verdi

 

 

 

DUO SINESTESIA
Alessandra Ziveri, arpa
Raffaella Zagni, pianoforte


Il duo con arpa č una formazione cameristica molto particolare ed oggi inusuale.
Alessandra e Raffaella, unite dalla grande passione per la musica sotto ogni sua espressione, origine, cultura e genere propongono un repertorio quasi dimenticato e sconosciuto ma di alta bellezza.
Il repertorio
mette in risalto la particolare eleganza del duo, permettendo ai suoni dell'arpa e del pianoforte di rincorrersi vicendevolmente tra corde e tasti, accordi ed arpeggi, scale e glissati. La miscela di timbri e colori che si viene a creare, porta a un'unione con il pubblico che resta piacevolmente coinvolto dalle affascinanti esecuzioni del Duo.

Il repertorio presenta musiche di Boieldieu, Dussek, Nadermann, Bochsa, Hummel, Jadin, Latour, Marin Martin, Pleyel, musica “da salotto”, elaborazioni e variazioni di temi cantabili e dal gradevole ascolto.
Il panorama musicale prosegue nel tempo sino a pagine di infinita bellezza, piene di soavi armonie composte da Ravel, Turina, Debussy, Saint Saens, ma anche Salzedo e Zagwijn, autori che si avvicinano alla modernitŕ compositiva ed alle nuove tecniche strumentali ed esecutive.

 

© 2013 by Raffaella Zagni. All rights reserved.                                                                                                                                                                                                                                            Facebook  Twitter YouTube